Uccide moglie in Brianza, ricoverato

Rinviato l'interrogatorio di garanzia, Truzzi in psichiatria

(ANSA)- BOVISIO MASCIAGO (MONZA), 21 APR - È stato rinviato l'interrogatorio di garanzia di Giorgio Truzzi, 57 anni, reo confesso dell'omicidio della moglie Valeria Bufo, 56, freddata a colpi di pistola il 19 aprile a Bovisio Masciago (Monza). L' uomo è stato trasferito dal carcere al reparto psichiatrico del San Gerardo di Monza, "perché in stato confusionale", come ha riferito il suo avvocato Patrizio Lepiane. "Non è stato in grado di rispondere alle domande e quindi non è stato possibile proseguire l'interrogatorio nemmeno in ospedale", ha spiegato il legale. "Ha chiesto di poter vedere sua moglie, un'ultima volta, ma evidentemente non sarà possibile, e credo saranno necessari alcuni giorni perché torni in sé. Saranno poi da valutare le sue condizioni mentali, un anno fa ha tentato il suicidio, ma se ne parlerà successivamente".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA