Vallanzasca tornato in aula a Milano

Dopo discussione in carcere ad agosto. Giudici si riservano

(ANSA) - MILANO, 17 APR - C'è anche un "rapporto disciplinare" nei confronti della guardia penitenziaria che ebbe una discussione, lo scorso agosto, nel carcere di Bollate con Renato Vallanzasca, negli atti ora acquisiti dal Tribunale di Sorveglianza di Milano a cui il 'Bel Renè', protagonista della mala milanese tra gli anni '70 e '80 e condannato a 4 ergastoli e 296 anni di carcere, ha chiesto che gli vengano concesse la liberazione condizionale e la semilibertà che gli era stata revocata nel 2014, dopo che era stato arrestato in un supermercato per rapina impropria di oggetti di poco valore, tra cui un paio di mutande. Oggi Vallanzasca è tornato in aula davanti ai giudici della Sorveglianza (udienza a porte chiuse) che, dopo l'acquisizione di questo nuovo documento a lui favorevole, dovranno decidere nei prossimi giorni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA

VideoDentro una trama noir (ANSA)
23 settembre, 10:24

Dentro una trama noir