Si dimette sindaco di Barletta Cascella

Ex portavoce Napolitano comunicherà decisione in aula

(ANSA) - BARLETTA, 12 APR - Il sindaco di Barletta, Pasquale Cascella, si è dimesso, a due mesi dalla fine naturale della consiliatura cominciata nel 2013. Cascella, ex portavoce del presidente della repubblica Giorgio Napolitano, era stato eletto a capo di una coalizione composta dal Pd e dal centro sinistra.
    Le dimissioni arrivano all'indomani di un consiglio comunale nel quale sono mancati i numeri della maggioranza su un provvedimento qualificante del governo Cascella, il Documento programmatico particolare (Ddp) atto propedeutico al Piano urbanistico.
    Anche per oggi è convocato il consiglio comunale, che sta per cominciare, e il sindaco dimissionario ha annunciato la sua presenza per comunicare ufficialmente le sue dimissioni e le motivazioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA