Operazione Cc, eseguite misure cautelari

Contestate estorsioni e rapine. C'è anche attentato ad auto Cc

(ANSA) - CORIGLIANO CALABRO (COSENZA), 14 MAR - Operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Cosenza, coadiuvati da unità del Nucleo cinofili dello Squadrone eliportato cacciatori, a Corigliano Calabro, per l'esecuzione di 14 quattordici misure applicative della custodia cautelare in carcere, degli arresti domiciliari e dell'obbligo di presentazione alla Pg. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip di Castrovillari, su richiesta della Procura. I reati contestati sono quelli di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di estorsioni, rapine e ricettazione.
    L'operazione ha consentito di fare luce anche su un attentato incendiario ai danni dell'automobile di un carabiniere in forza alla Compagnia di Corigliano Calabro. Nell'ambito dell'attività eseguite numerose perquisizioni domiciliari nei confronti di altri indagati, destinatari di avviso di conclusione delle indagini preliminari per il reato di associazione per delinquere finalizzata ai furti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA