Donna boss emulava 'Imma' di Gomorra

Destinataria ordinanza custodia cautelare nel blitz Gdf Pavia

(ANSA) - MILANO, 14 MAR - Una donna, destinataria dell' ordinanza cautelare nel blitz della Gdf di Pavia contro una associazione dedita al traffico internazionale di stupefacenti e alle rapine, "assumendo la figura della 'donna del capo'", ossia di un altro dei destinatari della misura, emulava la "figura di 'donna Imma', la moglie del boss della camorra 'Pietro Savastano' della nota serie tv 'Gomorra'". E' quanto emerge dall'ordinanza del gip di Milano Roberta Nunnari emessa nell'inchiesta del pm Maurizio Ascione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA