Spray peperoncino in discoteca per furto

Colpite due ragazze a Verona, secondo caso in Veneto

(ANSA) - VERONA, 14 GEN - Hanno avvicinato due ragazze in discoteca poi, con fare rapido, hanno strappato le loro collanine e per darsi alla fuga hanno spruzzato lo spray al peperoncino creando panico e malori. Accade a Verona e, secondo una prima ricostruzione della polizia, gli autori sono due ragazzi che hanno approfittato della 'normale' confusione della sala da ballo per colpire generando il panico e facendo finire in ospedale sei persone per malori e semi intossicazione. A denunciare la vicenda il Dj che conduceva la serata, Gabry Ponte, che sul suo profilo Instagram ha duramente attaccato i responsabili del gesto. Poi gli approfondimenti della polizia che hanno tracciato il profilo della vicenda che, in tempi brevi, non è l'unica del caso in Veneto perché un episodio analogo si era registrato in una celebre ed affollata discoteca di Mestre (Venezia) nei giorni precedenti alle festività natalizie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA