Gioco: dalle slot la dipendenza maggiore

Ricerca istituto Ixè sul rapporto tra gli italiani e il gioco

(ANSA) - MILANO, 19 DIC - Secondo una ricerca condotta dall' Istituto Ixè attraverso mille interviste, la maggioranza degli italiani (55%) considera la slot machine il gioco che più degli altri genera dipendenza. Segue il videopoker (40%), quindi il casinò (35%). Meno 'pericolosi' sono considerati le scommesse sportive (22%), il gratta e vinci (20%) e ancor meno le sale bingo (13%). Chiudono la classifica il lotto e il superenalotto (entrambi al 7%) che sembrano avere un'immagine per niente a rischio ludopatia. Solo il 9% della popolazione ritiene che nessun gioco, di per sé, provochi dipendenza.
    Alla domanda se il vizio del gioco sia più diffuso tra i ricchi o tra i poveri, l'opinione del campione si polarizza: per il 38% è più diffuso tra i ricchi "perché alla fin fine non rischiano davvero", per un altro 38% è più diffuso tra i poveri "perché è comprensibile il desiderio di cambiare vita".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA