Spente fiamme in capannone, trovato corpo carbonizzato

A scopo prudenziale allontanati circa 900 alunni

Il cadavere carbonizzato di un uomo è stato trovato dai vigili del fuoco quando è stato spento l'incendio divampato in un capannone abbandonato a Baranzate di Bollate, nel Milanese. Al momento non è stato possibile risalire all'identità della vittima, ma i carabinieri ritengono che possa trattarsi di un senzatetto. Il corpo è stato trovato in un anfratto in cui era stato ricavato un riparo con dei cartoni, una sorta di capanna. Non si esclude che le fiamme siano partite proprio da un tentativo maldestro di riscaldarsi accendendo materiali infiammabili. 

L'incendio ha provocato l'evacuazione a scopo prudenziale di una scuola, l'International School of Milan, dalla quale sono state allontanati circa 900 alunni oltre i docenti e il personale scolastico. ìI vigili del fuoco hanno inviato sul posto anche il nucleo Nbcr specializzato nel rilevare eventuali pericoli ambientali.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA