Flash mob precari ricerca,non uccideteci

Manifestazione in centro a Firenze

(ANSA) - FIRENZE, 23 NOV - Uomini in abito e maschera bianca, in ginocchio a terra, simbolicamente uccisi con un colpo di pistola alla testa: questo il flash mob 'non sparate alla ricerca', portato 'in scena' nella centralissima piazza della Repubblica a Firenze dai precari di alcuni dei più importanti istituti del settore italiani, come Indire, Cnr, Iss, Ispra, Crea.
    Obiettivo della manifestazione, chiedere a Governo e Parlamento di avviare subito un percorso certo di stabilizzazione, "perché questa situazione anomala, che riguarda quasi 9000 persone in Italia, si concluda e possa finalmente iniziare un nuovo ciclo che indirizzi il Paese verso una visione più lungimirante per noi e per le generazioni che verranno. Non uccideteci, assumeteci", hanno spiegato oggi alcuni degli organizzatori della protesta.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA