Trovata uccisa nel pozzo, morto fratello

Era accusato dell'omicidio della sorella nel Bergamasco

(ANSA) - BERGAMO, 11 NOV - E' morto oggi pomeriggio all'ospedale di Bergamo Pierantonio Locatelli, il pensionato di 73 anni accusato di aver ucciso, sabato scorso, la sorella Franca, di 72 anni, prendendola a bastonate in testa e poi nascondendo il cadavere in un pozzo dietro casa, a Filago.
    L'uomo si era sentito male poche ore dopo il delitto, mentre - secondo gli inquirenti - era nel box di casa, teatro del delitto, a tentare un depistaggio delle indagini, ovvero pulendo il sangue (poi rilevato con il luminol) e i suoi pantaloni.
    Colto da malore, era caduto all'indietro, picchiando la testa.
    Trasferito gravissimo all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, oggi è deceduto. Era stato indagato per omicidio volontario e occultamento del cadavere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA