Ultras rossonero arrestato a Milano

Ha lanciato un fumogeno che ha colpito un agente

(ANSA) - MILANO, 16 OTT - Un tifoso del Milan di 23 anni è stato arrestato dalla polizia al termine del derby Inter-Milan di ieri per aver lanciato un fumogeno dal secondo anello che ha colpito un agente della Digos. Il giovane, Alessandro R., è stato individuato grazie alle telecamere dello stadio Meazza. L'agente non ha riportato ferite.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA