• Polemica su spot Buondì con mamma colpita da asteroide. Aiart: 'Segnaleremo ad Agcom'

Polemica su spot Buondì con mamma colpita da asteroide. Aiart: 'Segnaleremo ad Agcom'

'Cattivo gusto dei pubblicitari nel raccontare un momento importante di relazione familiare come quello tra madre e figlia'

Una mamma disintegrata da un asteroide davanti agli occhi della figlia. Non è una sequenza di un disaster movie, ma il contenuto esplicito della nuova campagna pubblicitaria del Buondì Motta in onda da qualche giorno sui canali nazionali compresa la Rai. A segnalarlo è l'Aiart, l'associazione dei telespettatori e dei cittadini mediali che tramite il suo presidente Massimiliano Padula critica aspramente lo spot dell'azienda produttrice delle storiche merendine.

"Ho visto per la prima volta lo spot insieme a mio figlio di cinque anni - racconta Padula - che immediatamente ha esclamato: 'La mamma è morta!'. Nello stesso tempo, ci sono arrivate tante segnalazioni che hanno evidenziato il cattivo gusto dei pubblicitari nel raccontare un momento importante di relazione familiare come quello tra madre e figlia". "Nonostante i codici contemporanei della comunicazione pubblicitaria - spiega il presidente - siano sempre più sbilanciati su ironia, sarcasmo e immagini ad effetto, fatichiamo ad accettare una narrazione che mette in scena, in maniera così esasperata e demenziale, una morte".

"Come Associazione che tutela e forma all'interpretazione consapevole dei contenuti mediali - conclude Padula - non ci limiteremo all'esclusiva segnalazione mediatica ma faremo una comunicazione all'Istituto di auto-disciplina pubblicitaria, all'Agcom e alla stessa Rai affinché valutino seriamente se contenuti del genere possano essere trasmessi in qualunque orario del giorno".

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA