Fuga sostanze tossiche, 29 intossicati

E' accaduto la scorsa notte a Landriano nel Pavese

(ANSA) - MILANO, 17 GIU - A causa di una fuga di sostanze tossiche da una ditta di Landriano nel Pavese, avvenuta la scorsa notte prima della mezzanotte, 29 lavoratori hanno riportato bruciore agli occhi e alle vie respiratorie. Lo ha reso noto il 118 spiegando che non si rilevano pazienti in condizioni critiche e che tutti sono stati trasportati in ospedale in codice verde. Sul posto sono intervenuti, oltre ai sanitari, vigili del fuoco, Arpa e forze dell'ordine. In totale sono state mandate nove ambulanze e un'automedica.
    I dipendenti sono stati trasportati negli ospedali di Pavia, Vigevano, Melegnano, San Donato, Lodi e Codogno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA