Thailandia, riminese muore in incidente

Travolto mentre era in scooter, da anni faceva barman a Bangkok

(ANSA) - RIMINI, 12 FEB - Un 27enne originario di Rimini ha perso la vita in un incidente stradale accaduto in Thailandia.
    Si chiamava Filippo Capelli e dal 2012, come spiega la stampa locale, si era trasferito all'estero, prima in Australia e poi in Thailandia, dove lavorava come barman in un grande albergo della capitale. Nella serata di venerdì il giovane stava tornando a casa, dopo una giornata di lavoro, in sella al suo motorino. È rimasto coinvolto in un incidente e nonostante indossasse il casco per lui non c'è stato nulla da fare.
    I genitori e il fratello di Capelli sono già partiti per Bangkok per riportare a casa la salma. Filippo tornava a Rimini una volta all'anno per fare visita ai suoi familiari e aveva recentemente espresso il desiderio di fermarsi un po' più a lungo nella sua città natale dopo tanto tempo trascorso all'estero.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA