• A Roma rimossi manifesti di contestazione contro papa Francesco. Vaticano: 'Serenità e distacco'

A Roma rimossi manifesti di contestazione contro papa Francesco. Vaticano: 'Serenità e distacco'

'Hai rimosso sacerdoti, ignorato cardinali, dove è misericordia?'

Sono stati rimossi oltre 200 manifesti affissi sui muri di tutta Roma per contestare il Papa e il suo operato. La foto ritraeva Bergoglio a tutto campo e in basso la scritta: 'A France', hai commissariato Congregazioni, rimosso sacerdoti, decapitato l'Ordine di Malta e i Francescani dell'Immacolata, ignorato Cardinali... ma n'do sta la tua misericordia?'. Il poster, anonimo, sembra essere riconducibile agli ambienti conservatori contrari alle scelte del Papa. Francesco, informato dai suoi collaboratori della comparsa dei manifesti abusivi che lo attaccano, ha reagito, secondo quanto apprende l'ANSA, con "serenità e distacco".

Le decine di manifesti anonimi erano stati anche coperti dalla scritta "Affissione abusiva". I poster anti-Bergoglio sono stati affissi in vari quartieri della Capitale, soprattutto nelle zone centrali.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA