Terremoto: Fedeli, in Cdm norma per salvare anno scolastico

Ancora scosse: la più intensa è stata alle 2:35 tra Rieti e L'Aquila

Si sono registrate 11 scosse di terremoto (considerando solo quelle di magnitudo non inferiore a 2) da mezzanotte nel Centro Italia. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la scossa più intensa è stata alle 2:35 con magnitudo 3.2 ed epicentro 4 km da Amatrice (Rieti) e 7 da Campotosto (L'Aquila). Non si segnalano al momento nuovi crolli.

Fedeli, in Cdm norma per salvare anno scolastico - "Abbiamo già predisposto un intervento, un emendamento, che consegneremo agli uffici e al Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, perché la prossima settimana al Consiglio dei Ministri, nel decreto per gli interventi urgenti per le aree terremotate e colpite dal maltempo, ci sia una norma che metta in deroga i 200 giorni di anno scolastico previsti per il 2016-17". Lo ha annunciato il ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, ai microfoni di Radio1, sottolineando che "il provvedimento porrà nella condizione di poter andare in deroga anche per gli esami di Stato".

Protezione civile: ok commissioni del Senato al ddl - Questa mattina le Commissioni Affari costituzionali e Ambiente del Senato hanno approvato il disegno di legge delega sulla Protezione civile. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie