Terremoto, medaglia d'oro di Mattarella ai vigili del fuoco

La cerimonia il primo dicembre a Roma

''Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella conferirà la Medaglia d'oro alla Bandiera dei Vigili del fuoco, anche e soprattutto per il grande lavoro fatto durante il terremoto''. Lo ha annunciato il sottosegretario all'Interno Giampiero Bocci, visitando il Comando provinciale dei Vvf ad Ascoli Piceno. La cerimonia si svolgerà il primo dicembre prossimo a Roma, presso la sede delle Scuole Centrali Antincendio dei Vigili del fuoco.

"Sono qui per ringraziarvi'' ha esordito Bocci incontrando i pompieri ascolani, che hanno salvato decine di persone, compresi tanti bambini, come la piccola Giorgia, durante il sisma che il 24 agosto scorso ha colpito Arquata del Tronto ed Amatrice, e oggi, a due mesi di distanza, sono di nuovo in prima linea nei soccorsi alle popolazioni terremotate della vicina provincia di Macerata. ''Siete stati impegnati in un'emergenza forte e il vostro contributo è stato determinante per salvare tante vite umane''. Il sottosegretario, che era accompagnato dal prefetto di Ascoli Piceno Rita Stentella, è stato accolto in caserma dal comandante provinciale dei dei vigili Mauro Malizia. La Medaglia che il Capo dello Stato conferirà alla Bandiera dei pompieri, ha concluso, ''è un riconoscimento che si deve anche a voi per l'opera che dal 24 agosto state portando avanti''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA