Stop bagagli a piazza Miracoli Pisa

Prefetto, spetta a Primaziale far rispettare divieto

(ANSA) - PISA, 29 MAR - L'accesso di persone con bagagli a mano ai monumenti di piazza dei Miracoli, a Pisa, è stato vietato da sabato e formalizzato oggi in una riunione del comitato provinciale per la sicurezza e l'ordine pubblico convocata dal prefetto ed estesa ai vertici dell'Opera primaziale pisana per intensificare la vigilanza e la sicurezza del complesso monumentale. La decisione è stata presa dopo che il problema è stato sollevato dal quotidiano La Nazione che aveva documentato l'accesso indiscriminato al Duomo e al Battistero di valige e trolley portati all'interno dei monumenti dai turisti.
    "L'interdizione - ha spiegato il prefetto - riguarda tutti i monumenti che si affacciano sulla piazza come già avviene da anni per la Torre pendente. Spetterà all'Opera primaziale far rispettare questo divieto e individuare la migliore modalità per la custodia dei bagagli stessi durante la visita". L'altra decisione presa stamani riguarda l'installazione di nuove telecamere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA