Intimidazione a vicesindaco del Nuorese

Spari contro auto parcheggiata nel giardino di casa a Belvì

(ANSA) - NUORO, 28 MAR - Pesante intimidazione contro il vice sindaco di Belvì, piccolo comune montano in provincia di Nuoro.
    La notte di Pasqua ignoti si sono introdotti nel giardino dell'abitazione di Maurizio Cadau, 32 anni, esponente di Fdi-An, esplodendo sei colpi di arma di fuoco contro la sua Golf. Al momento del fatto Cadau era in casa con i genitori, ma non ha sentito gli spari. Solo l'indomani ha trovato la macchina crivellata di colpi e ha chiamato i carabinieri. "E' un atto vile contro un amministratore serio e una persona che non ha mai fatto male a nessuno - ha commentato al telefono con l'ANSA il sindaco del paese Sebastiano Casula - Sono deluso e preoccupato per un gesto così forte. Di sicuro posso dire che non sono questi i principi con cui abbiamo iniziato il nostro mandato, improntato al dialogo e alla trasparenza. È questo il paese dove abbiamo scelto di vivere e dove vogliamo crescere i nostri figli. Impediremo a chiunque agisce con la violenza di sporcare la nostra comunità".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA