Frana nel Piacentino, ingenti danni

Chiusa strada provinciale, danneggiate abitazioni

(ANSA) - PIACENZA, 28 MAR - Uno smottamento avvenuto nella notte tra sabato e domenica ha provocato ingenti danni nel comune di Bettola, in provincia di Piacenza. I tecnici del comune sono stati costretti a chiudere la strada provinciale che collega alla frazione di Prato Barbieri, dopo le grosse crepe che si sono aperte nell'asfalto a causa della frana improvvisa.
    Danneggiate irreparabilmente alcune abitazioni della zona.
    Fortunatamente gli edifici, trattandosi di case di villeggiatura, erano disabitati quando il terreno è franato. Non si sono quindi registrati né feriti, né sfollati. Alcune frazioni collinari del comune di Bettola sono ora però raggiungibili soltanto attraverso percorsi alternativi. Problemi anche per le linee elettriche, dopo che si sono inclinati alcuni tralicci aumentando la tensione sui cavi. "La frana si sta ancora muovendo - spiega il sindaco Sandro Busca - la situazione è critica e la stiamo monitorando costantemente anche insieme a geologi esperti che stanno misurando i movimenti del terreno".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA