Pasqua:primo test per estate in Sardegna

Calendario non aiuta, aperto meno del 25% degli hotel

(ANSA) - CAGLIARI, 27 MAR - Parte in sordina la stagione turistica in Sardegna con il primo test di Pasqua condizionato dal calendario ma favorito dal bel tempo. Il week end festivo chiuderà comunque col segno più, grazie soprattutto al movimento interno: i turisti di questi giorni, infatti, sono quasi tutti sardi. Non decolla ancora la ricettività negli hotel, mentre spopolano gli agriturismi: il 19% delle famiglie sarde ha prenotato un pranzo nelle varie strutture presenti nell'Isola, con un'offerta di prodotti locali a chilometro zero. Soffre, come detto, il settore alberghiero. Secondo i dati di Federalberghi, é aperto meno del 25 per cento delle strutture isolane. "Con questi numeri la stagione è ancora da venire - sottolinea il presidente dell'associazione di categoria Paolo Manca - In Sardegna c'è ancora il 50 per cento degli hotel che lavora solo quattro mesi all'anno".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA