Sesso con minori, parroco sospeso

Il sacerdote accusato di episodi dal 2009 al 2011

(ANSA) - MILANO, 25 MAR - L'arcivescovo di Milano, Angelo Scola, ha sospeso da ogni incarico don Alberto Paolo Lesmo, fino ad ora parroco a Milano S. Marcellina e decano di Milano - Baggio, accusato di prostituzione minorile per più episodi avvenuti fra il 2009 e il 2011 e con l'aggravante di avere approfittato del suo ruolo di sacerdote.
    A darne notizia è la Curia di Milano spiegando che la parrocchia è stata assegnata ad un amministratore parrocchiale e il decanato di Baggio ad un decano facente funzioni.
    L'Arcidiocesi è venuta a conoscenza dell'indagine a carico del sacerdote il 2 marzo 2016 (con documento datato 19 febbraio 2016) e ha appreso che nel 2013 don Lesmo fu oggetto di una perquisizione in parrocchia, "senza però che il prete ne desse in alcun modo notizia ai suoi superiori diocesani".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA