Ricoverato in ospedale,gli occupano casa

Arezzo, lo scopre parente che era andato a prendere suoi oggetti

(ANSA) - AREZZO, 25 MAR - Va a casa di un parente per prendere alcuni effetti personali da portargli in ospedale dove era ricoverato da una settimana e non riesce ad entrare perchè l'appartamento è stato occupato da una coppia. E' stato necessario l'intervento della polizia di stato e della polizia municipale per risolvere la situazione e rendere libera la casa popolare occupata abusivamente. L'episodio è accaduto nel centro di Arezzo. La coppia ora è ospite della Caritas.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA