Statua Gesù-senzatetto in Vaticano

Opera di uno scultore canadese,donata per Giubileo misericordia

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 23 MAR - Una statua di Gesù, a grandezza naturale, rappresentato come un senzatetto sdraiato su una panchina è stata collocata in Vaticano, proprio all'ingresso degli uffici della Elemosineria apostolica nel cortile Sant'Egidio, in occasione della settimana santa dell'Anno santo della misericordia.
    Il Gesù-senzatetto è rappresentato avvolto in una coperta leggera, con solo i piedi che emergono, e che sono segnati dai chiodi della crocifissione. Si tratta di una statua in bronzo opera dello scultore canadese Timothy P. Schmalz e donata da un mecenate canadese. Un'altra scultura di Schmalz, che rappresenta Gesù mendicante, è stata collocata presso l'entrata principale dell'Ospedale Santo Spirito. L'autore aveva presentato a papa Francesco, lo scorso novembre, una copia in formato ridotto del Gesù senzatetto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA