Sequestrato aereo Volpi, per Iva evasa

Per Gulfstream acquistato in Usa, evase imposte per 8 mln euro

(ANSA) - GENOVA, 23 MAR - Il petroliere Gabriele Volpi è indagato per contrabbando per avere acquistato un aereo negli Usa senza avere pagato l'Iva. Il patron dello Spezia Calcio e della Pro Recco Pallanuoto è accusato di avere comprato negli Usa un Gulfstream aerospace del valore di 40 milioni evadendo imposte per 8 milioni di 400 mila euro. L'aereo è stato posto sotto sequestro ieri nell'aeroporto di Genova. L'indagine che ha fatto scattare il provvedimento è condotta dal nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza. A Volpi viene contestato di avere intestato il velivolo, che può ospitare 15 persone, ad una società con sede in Danimarca, anche se in realtà l'aereo è usato in modo esclusivo dallo stesso Volpi. Stesso provvedimento con sequestro ieri per un vecchio socio di affari di Volpi, Gian Angelo Perucci, accusato dalla Finanza di contrabbando per avere adottato le stesse modalità di acquisto nel Regno Unito e avere usato in modo esclusivo un Falcon 900 da dieci posti del valore di 7 milioni e 300 mila euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA