Operai forestali sotto sede Regione

In piazza Duomo a Firenze, protesta con motoseghe accese

(ANSA) - FIRENZE, 23 MAR - Con le loro divise da lavoro indosso e le motoseghe accese (ma senza lama) gli operai forestali che operano in Toscana hanno inscenato oggi un rumoroso presidio sotto la sede della Regione, nella centralissima piazza del Duomo a Firenze. Alla manifestazione, organizzata a livello unitario da Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil in contemporanea con uno sciopero per l'intera giornata, hanno partecipato gran parte degli oltre 500 forestali attivi in Toscana. La protesta, spiega una nota, è stata indetta per chiedere alla Regione quale idea abbia sulla forestazione, in che maniera intenda gestirla e con quali meccanismi finanziari, per garantire flussi certi per il regolare pagamento degli stipendi ai lavoratori. Una delegazione sindacale è stata quindi ricevuta dall'assessore al bilancio Vittorio Bugli che ha spiegato che ieri la Giunta toscana ha destinato ulteriori 3 milioni di euro di risorse regionali per gli operai forestali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA