Nuovo sgombero per collettivo Social Log

Attivisti sul tetto in palazzina occupata sabato in periferia

(ANSA) - BOLOGNA, 22 MAR - Nuovo sgombero in corso a Bologna per il collettivo Social Log, che da sabato occupa abusivamente un'ex biblioteca in via di Corticella, nella periferia della città. L'immobile era stato 'preso' al termine di un corteo per il 'diritto alla casa' con l'obiettivo di farlo diventare uno sportello sociale. La sede in viale Masini di Social Log, che si occupa di emergenza abitativa e che ha coordinato diverse occupazioni, era stata sgomberata pochi giorni fa, il 17 marzo, in esecuzione di un sequestro giudiziario disposto dalla Procura. Ora in via di Corticella ci sono alcune camionette della Polizia, personale della Digos e di Polizia municipale.
    Alcuni attivisti sono saliti sul tetto, mentre in strada ci sono una quindicina di persone a sostegno dell'occupazione, fatte spostare dalle forze dell'ordine per impedire loro di bloccare il traffico. Lo sgombero è stato disposto dalla Questura. Quando gli agenti sono intervenuti per liberare la strada c'è stato qualche momento di tensione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA