Papa: spero in tanti a Gmg Cracovia

Recita Angelus in piazza, alla fine della messa delle Palme

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 20 MAR - "Il mio saluto speciale - ha detto il Papa prima di recitare l'Angelus, sul sagrato di piazza San Pietro, prima di concludere la messa della domenica delle Palme - va ai giovani qui presenti, e si estende a tutti i giovani del mondo. Spero - ha aggiunto - che potrete venire numerosi a Cracovia, patria di san Giovanni Paolo II, iniziatore delle Giornate mondiali della gioventù. Alla sua intercessione - ha detto ancora il Pontefice - affidiamo gli ultimi mesi di preparazione di questo pellegrinaggio che, nel quadro dell'Anno santo della misericordia, sarà il Giubileo dei giovani a livello della Chiesa universale". "Sono qui con noi - ha ricordato Papa Francesco - molti giovani volontari di Cracovia; tornando in Polonia porteranno ai responsabili della Nazione i rami di ulivo raccolti a Gerusalemme, Assisi e Montecassino, e benedetti oggi in questa piazza, come invito a coltivare propositi di pace, di riconciliazione e di fraternità".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA