Dda sequestra 500 kg di cocaina in barca

Intercettata a Capo Verde. Carabinieri fermano sei persone

(ANSA) - BOLOGNA, 20 MAR - I carabinieri hanno eseguito un provvedimento di fermo, emesso dalla Dda di Bologna, nei confronti di sei accusati di traffico internazionale di stupefacenti destinato a rifornire il mercato bolognese ed emiliano-romagnolo. La misura è l'epilogo di un'indagine condotta dal 2014 dai militari, con la collaborazione di Dcsa (Direzione Centrale Servizi Antidroga), Udyco (Unidad de Drogas y Crimen Organizado) e Maoc-n (Maritime Analysis and Operations Centre - Narcotics), che ha consentito di intercettare nei pressi di Capo Verde una barca a vela, in viaggio tra Brasile e Spagna, con a bordo oltre mezza tonnellata di cocaina.
    L'operazione ha permesso di assicurare alla giustizia quattro italiani, uno spagnolo e un brasiliano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA