Abusi su parente con deficit, arrestato

79enne ai domiciliari a Brindisi dopo denuncia vittima

(ANSA) - FASANO (BRINDISI), 16 MAR - Un uomo di 79 anni è stato arrestato e posto ai domiciliari su ordinanza di custodia cautelare per violenza sessuale in danno di una parente con un deficit mentale. A quanto rilevato dai carabinieri l'uomo avrebbe abusato della donna fino allo scorso Natale. La denuncia è stata formulata dalla presunta vittima le cui dichiarazioni sono state ritenute attendibili. Il provvedimento cautelare è stato richiesta dalla Procura di Brindisi e disposto dal gip Maurizio Saso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA