Rapina museo Verona: arresto vigilante

Fidanzata moldava fratello tramite tra basisti e rapinatori

(ANSA) - VERONA, 15 MAR - C'è anche la guardia giurata in servizio la sera della rapina tra le 13 persone arrestate (e non 12 come si era appreso in un primo momento) per la rapina al museo di Castelvecchio a Verona, dove la sera del 18 novembre scorso tre banditi armati e incappucciati avevano trafugato 17 opere d'arte per un valore complessivo stimato tra i 15 e i 20 milioni di euro. Assieme alla guardia giurata, sono stati arrestati anche il fratello (che in passato aveva lavorato per un istituto di vigilanza dal quale poi era stato allontanato) e la compagna moldava di costui. La donna è ritenuta dagli investigatori la persona che ha fatto da tramite tra i basisti a Verona e la manovalanza moldava.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA