Cagliari,sit-in contro missione in Libia

Tavola Sarda della Pace, manifestazioni in altre 29 città Italia

(ANSA)-CAGLIARI,12 MAR - Circa cinquanta pacifisti si sono riuniti sotto il Consiglio regionale in via Roma per dire no alla guerra e in particolare a una missione in Libia. Il sit-in di Cagliari - manifestazioni oggi in altre 29 città d'Italia - è organizzato dalla Tavola sarda della Pace alla quale aderiscono associazioni, sindacati e enti locali.
    "Nonostante le rassicurazioni del premier Renzi e del ministro degli Esteri Gentiloni, tutto fa pensare alla preparazione di una missione - ha detto uno dei portavoce della Tavola, il segretario Arci Franco Uda - penso all'invio in avanscoperta degli 007 italiani ma anche alle ipotesi di tripartizione del territorio, in corrispondenza delle tre multinazionali del petrolio interessate, e cioè Eni, Bp e Total.
    Un'operazione del genere sarebbe uno spot che consentirebbe nuovi reclutamenti di musulmani moderati da parte del Daesh".
    Per il senatore M5S Roberto Cotti, "il fatto che i servizi italiani si trovino già in Libia dimostra che la missione si farà e che lo scenario è già scritto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA