Madre vende figlia, condannata a 17 anni

Bimba 'ceduta' a 4 uomini diversi, a loro inflitti fino 11 anni

(ANSA) - TORINO, 11 MAR - 'Venduta' a quattro uomini dalla madre per farla prostituire, violentata quando aveva l'età di nove anni fino a 12, quando ebbe il coraggio di ribellarsi. La storia di una bambina romena (oggi ragazzina ma ancora minorenne) residente a Torino ha avuto il suo epilogo con cinque condanne pronunciate dal tribunale presieduto dal giudice Diamante Minucci: 17 anni di reclusione alla donna, da quattro anni e otto mesi a 11 anni per i quattro uomini, uno dei quali già detenuto per altre cause.
    La ragazzina era rappresentata in aula dall'avvocato Anna Ronfani, legale del Comune di Torino, in quanto, dopo che la vicenda fu scoperta dalla polizia, la sua tutela era stata assegnata al vicesindaco Elide Tisi. L'accusa è stata sostenuta dal pm Barbara Badellino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA