Estorsioni: Bubbico e T.Grasso a Bari

Passeggiata 'antiracket' con sindaco tra i commercianti

(ANSA) - BARI, 8 MAR - Una 'passeggiata antiracket' si è tenuta oggi nel quartiere Carrassi di Bari con la partecipazione del viceministro dell'Interno Filippo Bubbico, del presidente della Fondazione antiracket, Tano Grasso, del prefetto di Bari, Carmela Pagano e del sindaco, Antonio Decaro. L'iniziativa ha avuto lo scopo di sottolineare il coraggio dei commercianti del rione che hanno denunciato d'essere vittime del pizzo consentendo nei giorni scorsi l'arresto di esponenti del clan malavitoso Diomede. "Noi vorremo tanto poterle replicare, queste passeggiate, in ogni città d'Italia - ha detto Bubbico - in modo particolare nelle città del Mezzogiorno che sono più segnate dai fenomeni estorsivi"."Il senso di questa giornata - ha detto Grasso - è far conoscere a tutti ciò che è accaduto in questa strada e in questo quartiere di Bari: uno spartiacque storico, un fatto inedito". "Questa è la prova - ha proseguito - che quando la denuncia è collettiva mette al riparo chi si espone"."Bari - ha detto il sindaco - ha avuto scatto di reni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA