8 Marzo: Alfano, calo reati contro donne

'Leggi anti-stalking stanno funzionando, proteggere vittime'

(ANSA) - ROMA, 8 MAR - "Tutti i reati con vittime di sesso femminile sono in diminuzione: omicidi in ambito familiare (-0,88), lesioni (- 11,97), percosse (-9,82), minacce (- 13,29), violenze sessuali (-17,87), maltrattamenti in famiglia (- 16,62), atti persecutori(- 25,66). Ma non dobbiamo abbassare la guardia, dobbiamo parlarne sempre, perchè le donne non si sentano mai sole". Così il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, in occasione dell'8 marzo. "Le leggi sullo stalking e sulla violenza di genere, da me fortemente volute - ricorda Alfano - stanno funzionando e hanno consentito a tantissime donne di allontanare da casa i propri mariti o compagni perché, con lo Stato a fianco, hanno avuto il coraggio di bucare il muro del silenzio costruito dalla sopraffazione maschile. Il nostro obiettivo - aggiunge - è quello di continuare su questa strada nella convinzione che la ricetta per combattere la violenza di genere risiede nella prevenzione dei reati, nella protezione delle vittime e dei testimoni e nella punizione dei colpevoli".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA