Zuppi, penso tempo per moschea a Bologna

'Paura? Anzi, bisognerebbe averne per il fatto che non c'è'

(ANSA) - BOLOGNA, 4 MAR - Tempo per una moschea a Bologna? "Veramente penso di sì. Tutte le grandi città ce l'hanno...
    sinceramente non saprei dal punto di vista urbanistico, le richieste, se c'è un pregresso... a Roma la moschea addirittura c'è dagli anni '70 e credo che sia un luogo importante. Qualcuno pensa il contrario ma sbaglia". L'ha detto, a margine dell'incontro dedicato alle comunità islamiche a Bologna, l'arcivescovo Matteo Maria Zuppi. "Paura di una moschea? Anzi, - ha aggiunto Zuppi - bisognerebbe avere paura per il fatto che non ci sia una moschea, perché vuol dire che ci sono altri luoghi". Per Zuppi, una moschea aiuta anche se ragionassimo solo in termini di sicurezza "e non dobbiamo mai ragionare solo in questi termini perché altrimenti non troviamo la vera sicurezza...tanti che dicono che 'difendono la sicurezza' in genere creano più problemi. Confondono, illudono. Costruire dei muri fa illudere di avere sicurezza. La sicurezza non sono i muri".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA