Omicidio Bari:movente, litigi con killer

Vittima aveva anche difficili rapporti con vicinato

(ANSA) - BARI, 04 MAR - Robert Gabriel Asan, il cittadino romeno di 30 anni ucciso ieri nel rione Carbonara con un colpo di pistola all'addome, aveva avuto frequenti litigi con i presunti assassini, Michele Tangorra, di 40 anni e di Nicola Ruggieri, di 48, rispettivamente fratello della compagna dell'uomo e il cognato, arrestati ieri sera, i quali non avevano mai gradito il suo legame con la donna. A complicare la situazione, secondo i carabinieri, anche i rapporti di vicinato dovuti alla convivenza di quattro nuclei familiari nello stesso complesso. Non è anche escluso che alcuni litigi tra Asan e i due uomini siano stati originati da questioni economiche. Gli investigatori stanno accertando dove sia la pistola calibro 7,65 usata per l'omicidio e chi dei due abbia sparato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA