Famiglia intossicata da monossido

A Firenze, gemelli 10 anni e quattordicenne all'ospedale Meyer

(ANSA) - CAMPI BISENZIO (FIRENZE), 4 MAR - Una famiglia di 5 persone originaria dello Sri Lanka, padre, madre e tre bimbi tra cui un 14enne e due gemelli di 10 anni, è rimasta intossicata la notte scorsa da esalazioni di monossido di carbonio. È successo in un abitazione di via Vittorio Veneto, a Campi Bisenzio (Firenze). I genitori sono stati ricoverati all'ospedale di Careggi, i bimbi al pediatrico Meyer. Secondo le prime notizie, le condizioni dei bambini sarebbero gravi. Al momento non è stato possibile individuare la causa delle esalazioni. Previsto per oggi un secondo sopralluogo dei vigili del fuoco nell'abitazione per effettuare ulteriori accertamenti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA