Corea Nord: minaccia "azioni severe" dopo sanzioni Onu

Kcna, sono la più sfacciata delle provocazioni possibili

La Corea del Nord minaccia "azioni severe" dopo le sanzioni adottate dal Consiglio di Sicurezza dell'Onu, le più pesanti mai prese contro Pyongyang in risposta ai suoi programmi nucleari e balistici.
"Mobiliteremo diversi strumenti e modi a disposizione per avviare forti e spietate azioni, incluse quelle fisiche", ha riportato l'agenzia ufficiale Kcna, rilanciando la dichiarazione di un portavoce del governo. "Rigettiamo con decisione le sanzioni dell'Onu che valutiamo come la più sfacciata delle provocazioni possibili".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA