'Guerra' blogger-archeologi, 4 indagati

Commenti e vignette diffamanti, due blog chiusi in Sardegna

(ANSA) - CAGLIARI, 2 MAR - Utilizzavano due blog per denigrare, offendere, insultare e diffamare, arrivando anche a interferire nella vita privata, studiosi, archeologi, giornalisti, amministratori pubblici ed esponenti del mondo politico. Mettevano in rete commenti pesanti e volgari, allegando anche vignette offensive pur di danneggiare le vittime designate.
    Dei veri e propri "cyber offenders" quelli individuati dalla Polizia postale di Cagliari e Oristano. Quattro persone, tra i 50 e i 60 anni, sono state denunciate per diffamazione, tra queste ci sono anche un giornalista e due appassionati di archeologia nuragica, ma l'indagine potrebbe presto arricchirsi di nuovi nomi. Venti, infatti, le querele già presentate, diciotto le vittime accertate.
    Le indagini sono sfociate nel sequestro preventivo dell'Untore Blog, seguito da quello degli altri due blog creati successivamente e di alcune caselle di posta elettronica anonime. Indirizzi mail utilizzati da alcuni per "suggerire" all'untore i testi da pubblicare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA