Vendola: felice per messaggi di affetto

Prima di rientrare in Italia potrebbe aspettare qualche mese

(ANSA) - BARI, 1 MAR - Nichi Vendola ed Ed Testa potrebbero aspettare "qualche mese prima di rientrare in Italia con il piccolo Tobia Antonio", nato da una donna californiana, che l'ha concepito per l'ex presidente della Regione Puglia e leader di Sel, e il suo compagno canadese. Lo sostengono le persone più vicine a Nichi Vendola, precisando che il neo papà potrebbe voler aspettare che il figlioletto cresca un pò prima di affrontare un viaggio impegnativo come quello dagli Usa in Italia. Inoltre, il neonato potrebbe essere ancora allattato dalla donna che lo ha concepito e che non è detto si sposti con la coppia in Italia. Vendola, secondo quanto si apprende da chi gli è più vicino, è "subissato di messaggi di auguri" e per questo "molto felice di sentire tanto affetto". E non è un caso se Antonella Vendola, nipote di Nichi, abbia scritto su Facebook: "A parte il mio salumiere mi pare vi siate espressi tutti, bene, ciao", ricevendo in meno di un'ora 114 'mi piace'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA