Tangenti, Maroni: mi ricandido nel 2018

Respinta mozione sfiducia. Governatore, 'maggioranza compatta'

(ANSA) - MILANO, 1 MAR - "Non solo non mi dimetto, ma oggi ho deciso di ricandidarmi nel 2018 per far rivincere il centrodestra in Lombardia": così il governatore Roberto Maroni ha commentato con i giornalisti la bocciatura alla mozione di sfiducia nei suoi confronti, sottolineando "la compattezza" della sua maggioranza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA