Papa: fermare persecuzione cristiani

Udienza patriarca etiope, ricorda martiri Medio oriente e Africa

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 29 FEB - Non possiamo non rinnovare, ha detto il Papa a proposito del "martirio dei cristiani in Medio Oriente e in alcune parti dell'Africa", il nostro appello "a coloro che reggono le sorti politiche ed economiche del mondo, di promuovere una coesistenza reciproca basata su rispetto, riconciliazione e mutuo perdono e solidarietà". Papa Francesco lo ha detto nell'udienza a Abuna Matthias I, Patriarca della Chiesa Ortodossa Tewahedo Etiopica.
    "La vostra - ha detto Bergoglio al patriarca - è stata una persecuzione vissuta fin dall'inizio, e ancora oggi siamo testimoni del martirio di cristiani in Medio oriente e in alcune parti dell'Africa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA