Anno Unibo si apre senza incidenti

Cerimonia in aula magna si apre nel segno di Umberto Eco

(ANSA) - BOLOGNA, 29 FEB - Nessun incidente nella giornata di inaugurazione dell'anno accademico a Bologna: la protesta dei collettivi è stata soft, e soprattutto ridotta nei numeri dei manifestanti. In mattinata un gruppo legato a Hobo ha fatto un presidio pacifico nel cortile di Scienze Politiche, in contemporanea alla lezione del professor Angelo Panebianco, la scorsa settimana oggetto di contestazioni. Gli esponenti del collettivo Cua, meno di 20, che hanno provato a manifestare davanti all'aula magna di Santa Lucia nel primo pomeriggio, sono stati per due volte 'spostati' dalle forze dell'ordine e allontanati, senza l'uso di manganelli.
    All'interno, la cerimonia è stata nel segno di Umberto Eco: le parole del semiologo hanno aperto l'inaugurazione. Su uno schermo è stato trasmesso un video con interventi del professore. Al termine, la platea dell'aula magna di Santa Lucia si è alzata in piedi per un lungo applauso in onore al docente, morto la scorsa settimana all'età di 84 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA