Papa prega per Miriam e la benedice

Portavoce Vaticano, "per noi è morte naturale"

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 27 FEB - Il Papa si è recato questa mattina nella chiesa si Santo Stefano degli Abissini dove si svolgono i funerali di Miriam Woldu, la collaboratrice di casa Santa Marta trovata morta. "Prima della celebrazione - ha riferito padre Federico Lombardi - il Santo Padre si è recato nella chiesa per sostare in preghiera di suffragio della defunta, dimostrando il suo affetto e il suo rispetto" per questa donna. Ha pregato per venti minuti e ha deposto poi un mazzo di rose bianche.
    Quanto alle cause della morte, "per noi si tratta di morte naturale, non abbiamo nessuna ragione per pensare diversamente".
    Sulle cause della morte di questa donna, incinta e malata di diabete, all'inizio sugli organi di stampa erano state fatte tante ipotesi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA