Bruciate corone martiri foibe a Bologna

Lapide commemorativa imbrattata con vernice, gesto rivendicato

(ANSA) - BOLOGNA, 25 FEB - Corone depositate in onore ai martiri delle Foibe sono state bruciate la scorsa notte a Bologna. E' successo in via Beroaldo, periferia della città, dove una lapide commemorativa è stata imbrattata con vernice bianca e rossa. L'episodio è stato segnalato alla Polizia e sono state acquisite dalle forze dell'ordine le immagini delle telecamere della zona. Il gesto è stato poi rivendicato dal gruppo 'Antifa Bolognesi'.
    Sulla lapide commemorativa è stata scritta la frase '...e poi mi lasci cadere', un rimando alla canzone di Giorgia, che fa da sottofondo al video dell'azione diffuso dagli antagonisti, vicini al collettivo Hobo. L'episodio, avvenuto intorno alle 2, è stato segnalato alla Polizia da un residente, che ha visto 4-5 persone allontanarsi velocemente. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco e la scientifica.
    "Plurimi e preoccupanti gesti di intolleranza che vanno stroncati sul nascere individuando e punendo gli autori", ha detto il procuratore aggiunto di Bologna Valter Giovannini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA