Matrimonio convenienza, sposi denunciati

Nel Torinese, italiano avrebbe percepito soldi in cambio del sì

(ANSA) - TORINO, 24 FEB - Un matrimonio di convenienza, celebrato al solo scopo di fare ottenere la cittadinanza italiana alla sposa, è stato bloccato dai carabinieri a Trofarello, nel Torinese. I militari dell'Arma, intervenuti in municipio dove era stata fissata la cerimonia, hanno denunciato un italiano di 31 anni per favoreggiamento dell'immigrazione irregolare, e una marocchina di 36 anni per falso in atto pubblico. Gli investigatori avevano accertato che l'uomo avrebbe percepito un compenso in denaro dalla donna a nozze avvenute.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA