In affitto su Airbnb, ma è casa popolare

Affittuario allontanato dall'Aler

(ANSA) - MILANO, 19 FEB - Era un bell'appartamentino in una zona semicentrale e servita dai mezzi, ottima ad esempio per visitare l'esposizione universale da poco conclusasi a Milano.
    Peccato che fosse anche un alloggio popolare ad affitto calmierato. L'affittuario, un inquilino ghanese, è stato così denunciato per illecita gestione del bene immobiliare e allontanato dall'Aler, l'ente che gestiva l'alloggio.
    La storia è emersa quando il portiere di un caseggiato popolare in via degli Etruschi si è accorto di quel viavai di turisti e ha chiamato l'ente gestore. E quando l'ispettore si è presentato ha trovato una giovane coppia di svizzeri che l'aveva pagato 76 franchi dopo averlo prenotato, con tanto di foto e inserzione, sul noto portale 'Airbnb' (che avvisato lo ha ovviamente tolto dalla sua vetrina web). Da una prima serie di accertamenti era stato già affittato almeno una ventina di volte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA