Fumagalli,sesso minori?li credevo adulti

Interrogatorio davanti al gip per il presentatore tv

(ANSA) - MILANO, 19 FEB - Corrado Fumagalli, il presentatore tv ai domiciliari per un'inchiesta bresciana sulla prostituzione minorile, davanti al gip "ha ammesso gli incontri sessuali, ma non sapeva che i ragazzi fossero minorenni". Lo ha detto il suo legale Benedetto Maria Bonomo.
    L'interrogatorio è durato circa 15 minuti. "Chi lavora nel mondo dell'hard - ha osservato l'avvocato - sa che l'unica cosa alla quale bisogna stare attenti sono i minori. Fumagalli si faceva vedere anche pubblicamente con i ragazzi coinvolti, segno che non sapesse della loro minore età. Erano stati i giovani a cercare lui. In rete si presentavano come 20enni ed erano molto disinibiti, tanto da non sembrare per nulla minorenni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA