Esplode casa, ferito è fuori pericolo

A Sagliano Micca, prosegue la messa in sicurezza della zona

(ANSA) - BIELLA, 19 FEB - E' fuori pericolo di vita, colpito da ustioni di primo e secondo grado giudicate guaribili in trenta giorni dai medici dell'ospedale di Biella, il trentenne estratto dalle macerie della casa di Sagliano Micca sventrata ieri sera dallo scoppio di una bombola di gas. I vigili del fuoco hanno lavorato per tutta la notte per mettere in sicurezza la zona e stanno ancora effettuando i controlli negli edifici limitrofi. La luce elettrica, interrotta da un black out, è ritornata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA